FISCO » IVA » Operazioni Intra ed extracomunitarie

Regime OSS/IOSS: il formulario da utilizzare per i controlli

29 Ottobre 2021 in Notizie Fiscali

I nuovi regimi speciali IVA OSS e IOSS incentrano nello Stato membro di identificazione/registrazione l’adempimento degli obblighi fiscali delle vendite on line territorialmente rilevanti in ambito comunitario.

In particolare, l’operatore economico dichiara e versa tutta l’imposta allo stato membro di identificazione che poi trasmette le dichiarazioni periodiche e i pagamenti al paese di consumo corrispondente. Quest’ultimo è competente per la fase del controllo applicando la propria normativa.

Leggi anche Dichiarazione IVA OSS: dati terzo trimestre entro il 31 ottobre

Lo Stato di consumo può verificare la correttezza delle operazioni dichiarate con facoltà di sottoporre a verifica fiscale i soggetti passivi.

Il Regolamento Ue n. 904/2010 ha introdotto misure necessarie al controllo delle operazioni effettuate dai soggetti passivi che si avvalgono dei regimi speciali.
Viene stabilito che le richieste di documentazione effettuate dagli stati membri nei confronti dei soggetti passivi e le indagini amministrative siano coordinate dal paese di identificazione, in modo da evitare sovrapposizioni o azioni non coordinate

Regime IVA OSS/IOSS: il formulario standard per i controlli

Per facilitare il rapporto tra amministrazioni finanziarie e contribuenti, l'articolo 47-terdecies, lettere a) e b)) del Regolamento Ue n. 904/2010  ha riservato alla Commissione la facoltà di adottare determinate misure, comprese le modalità tecniche.
Il regolamento Ue n. 965/2021 ha modificato il regolamento precedente, riguardante lo scambio dei registri tenuti dai soggetti passivi/intermediari e la designazione delle autorità competenti responsabili del coordinamento delle indagini amministrative.
Sono stati previsti:

  • 4 nuovi articoli (da 6-bis a 6-quater) che introducono un formulario tipo (c.d. SAF, ossia Standard Audit File, OSS) che consente di inviare, per via elettronica tramite la rete CCN/CSI, i registri contabili;
  • l’Allegato IV contenente la struttura xml del formulario tipo

Guida per il formulario standard regimi OSS/IOSS

La Commissione europea ha recentemente pubblicato, sul portale web Oss, le specifiche tecniche del modulo standard che i contribuenti o i loro intermediari possono utilizzare al fine di presentare le registrazioni richieste ai sensi dell'articolo 47-decies del regolamento Ue n. 904/2010, nella sezione seguente:

Attenzione la guida per l'utente contiene le informazioni da includere in ciascun elemento da riportare nel file Xml Saf-Oss

Studio Bossalini - Commercialista e Revisore Contabile