PRIMO PIANO

Unico, proroga per i versamenti

17 Maggio 2010 in Notizie Fiscali

Per le società, a cui si applicano gli studi di settore, il pagamento delle imposte dovrà avvenire entro il 16 giugno 2010. Con una lettera indirizzata al ministro dell’economia, la R.ete imprese Italia (Casartigiani, Cna, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti) chiede lo slittamento del 16 giugno e la non applicazione della maggiorazione dello 0,4% per i versamenti effettuati in ritardo. La R.ete fa notare che non avendo ancora il software Gerico, necessario per la preparazione degli applicativi utilizzati dalle imprese per elaborare gli studi di settore, i soggetti sottoposti dovranno eseguire i versamenti oltre la scadenza.

Studio Bossalini - Commercialista e Revisore Contabile