PRIMO PIANO

Confisca di patrimoni esteri più facile dal 17 settembre

3 Settembre 2015 in Notizie Fiscali
Dal 17 settembre sarà più facile confiscare i patrimoni illegali trasferiti all’estero. Da tale data, infatti, entreranno in vigore le norme contenute nel decreto legislativo n. 137 del 7 agosto 2015 sull’«attuazione della decisione quadro 2006/783/Gai relativa all’applicazione del principio del reciproco riconoscimento delle decisioni di confisca», pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 203 di ieri 2 settembre. Il decreto disciplina le procedure da seguire nei due casi che possono presentarsi: quando è l’Italia a dovere eseguire una confisca chiesta da un altro Stato Ue e quando, invece, è l’Italia a presentare una richiesta da fare eseguire all’estero.
 

Studio Bossalini - Commercialista e Revisore Contabile