Crediti d’imposta Mezzogiorno – Modello e istruzioni

28 Ottobre 2021 in Moduli

Modello e istruzioni "Comunicazione per la fruizione del credito d'imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno, nel Comuni del sisma del Centro-Italia e nelle zone economiche speciali (ZES)" da utilizzare a partire dal 28 ottobre 2021, e sostituisce quello approvato con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 14 aprile 2017, come modificato con i provvedimenti del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 29 dicembre 2017, 9 agosto 2019 e 9 marzo 2021.

Il presente Modello può essere utilizzato:

  • dai soggetti titolari di reddito d’impresa che intendono beneficiare del credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali nuovi da destinare a strutture produttive localizzate nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo (credito d’imposta Mezzogiorno).
  • dai soggetti che intendono accedere:
    • al credito d'imposta per gli investimenti nei comuni colpiti dal sisma a far data dal 24 agosto 2016 (credito d'imposta Sisma);
    • al credito d’imposta per gli investimenti nelle zone economiche speciali (credito d’imposta ZES).

La trasmissione telematica del modello di comunicazione è effettuata utilizzando la versione aggiornata del software relativo al credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno, denominato “Creditoinvestimentisud” (CIM17), disponibile gratuitamente sul sito internet www.agenziaentrate.it.

Scarica la circolare

Studio Bossalini - Commercialista e Revisore Contabile